In offerta!

TUTTO EXCEL CALCOLO RISCHI SPECIFICI

Il prezzo originale era: 152,50 €.Il prezzo attuale è: 127,50 €.

Valutazione Dei Rischi Specifici Sicurezza Sul Lavoro In Excel E Redazione Del Documento In Word.

Download immediato e aggiornamenti per 12 Mesi Compresi.

Note Generali:

IMPONIBILE: EURO 127,50 IVA ESENTE

Tutti I Prezzi Sono IVA ESENTE In quanto Operazioni per servizi professionali effettuati ai sensi dell’articolo 1, commi da 54 a 89, della Legge n. 190/2014 e successive modificazioni.”

In tutti i nostri servizi non si applica l’iva in quanto trattasi di un Operazione effettuata ai sensi dell’articolo 1, commi da 54 a 89, della Legge n. 190/2014 e successive modificazioni. Info determinazione prezzi esposti

Descrizione del servizio offerto

Valutazione Dei Rischi Specifici Sicurezza Sul Lavoro In Excel E Redazione Del Documento In Word.

Abbiamo raccolto in un unico “pacchetto” una serie di tool in excel per la valutazione dei rischi specifici, corredati di relazione editabile in word.

HANNO A CORREDO LA RELAZIONE EDITABILE IN WORD DA ACCOMPAGNARE ALLA VALUTAZIONE SU CUI REDARRE LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO SPECIFICO ABBINANDO IL CALCOLO FATTO IN EXCEL.

VALUTAZIONE DEL RISCHIO CHIMICO PER LA SALUTE CON METODOLOGIA MOVARISCH -VERSIONE PRO

La versione Pro permette, a differenza della versione Gratuita, di eseguire piu’ valutazioni di sostanze e miscele nella stessa “routine” di calcolo, oltre alla possibilita’ di valutare piu’ gruppi omogenei a cui applicare la valutazione.

In pratica potrete fare  la valutazione completa del rischio chimico per la salute di un azienda direttamente e salvare la valutazione per aggiornamenti futuri.

NESSUN ABBONAMENTO ANNUALE: Il foglio excel scaricato potrai utilizzarlo senza alcun costo di abbonamento o canone periodico.

Nella versione Movarisch Pro e’ presente:

-Foglio excel compatibile con la versione Office 365 e successive versioni  che permette valutazioni assistite fatte per gruppo omogeneo / mansione con la restituzione del rischio chimico per la salute correlato alla mansione / gruppo omogeneo.

-Foglio excel compatibile con la versione Office 2007 che permette di salvare le valutazioni fatte per gruppo omogeneo / mansione con la restituzione del rischio per la salute correlato alla mansione / gruppo omogeneo.

-Foglio di calcolo compatibile open Office che consente il calcolo del rischio per la salute della sostanza / miscela analizzata singolarmente.
-Foglio di calcolo compatibile Microsoft Excel versione Light
-Un esempio di calcolo di una sostanza pericolosa
-Slide powerpoint della metodologia applicata

-Video Faq esplicativi 

-Modello di valutazione rischio chimico per la salute editabile in word dove inserire la valutazione fatta con i fogli excel.

Potete richiedere la versione Pro singolarmente, oppure inserita nel “pacchetto” Tutto Excel.

Il modello di valutazione proposto e applicato fa’ riferimento all’algoritmo di valutazione del rischio chimico proposto e approvato dai gruppi tecnici delle Regioni Emilia-Romagna, Toscana e Lombardia in applicazione del Titolo IX Capo I Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 (D.Lgs. 81/08), proposte dal Coordinamento Tecnico per la Sicurezza nei luoghi di lavoro delle Regioni e delle Province autonome.

RISCHIO AMIANTO IN EXCEL

Valutazione del Rischio di Esposizione ad AMIANTO è stato redatto conformemente a quanto previsto dal Titolo IX, Capo III (Protezione dai rischi connessi all’esposizione all’amianto) del Decreto Legislativo 81/08 e s.m.i, che prescrive le misure per la tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori che possono essere esposti a tale rischio.

 -IN OMAGGIO LA VERSIONE DELLO STATO CONSERVAZIONE COPERURE IN CEMENTO AMIANTO SECONDO LA UNI PDR 151/1/2023

RISCHIO ATEX GAS E POLVERI IN EXCEL

Valutazione dei Rischi di Esplosione è stato redatto conformemente a quanto previsto dal Titolo XI (Protezione da Atmosfere Esplosive) del Decreto Legislativo 81/08, che prescrive le misure per la tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori che possono essere esposti al rischio di atmosfere esplosive.

VALUTAZIONE CANCEROGENO E MUTAGENO IN EXCEL

La procedura, applicazione delle Linee Guida dell’ISPRA e Centro Interagenziale “Igiene e Sicurezza del Lavoro”, si basa sull’analisi ponderata di alcuni parametri ritenuti validi indicatori dell’esposizione (stato chimico-fisico del composto o miscela utilizzata, presenza di dispositivi di protezione collettiva, quantità utilizzata, temperatura di utilizzo, frequenza di utilizzo e tempo di manipolazione).

VALUTAZIONE RISCHIO CUTANEO E OCULARE ESPOSIZIONE RADIAZIONI SOLARI IN EXCEL

L’esposizione a radiazioni UV emesse dal sole rappresenta un rischio professionale per tutti i lavoratori che operano all’aperto (lavoratori outdoor) e che devono essere adeguatamente protetti mettendo in atto le più idonee misure di prevenzione e protezione disponibili.

Ciò è stato ottenuto mediante un percorso che, a partire dalla valutazione del rischio di esposizione alle radiazioni solari ultraviolette effettuata per tutti quei compiti lavorativi che si svolgono all’aperto, ha consentito un’attenta organizzazione del lavoro (orari di lavoro, rotazione dei lavoratori, creazione di zone di ombra, ecc.), l’adozione di mezzi di protezione personali (cappelli, abiti, prodotti antisolari), l’informazione e la formazione dei lavoratori.

VALUTAZIONE RISCHIO ELETTRICO IN EXCEL

è costituito da una lista di controllo utilizzabile per effettuare la verifica dell’adozione delle adeguate misure di sicurezza ai fini della gestione del rischio da impianti elettrici e organi di collegamento mobili. L’aver spuntato SI o NON APPLICABILE (NA), a tutte le affermazioni della lista di controllo significa ritenere di aver soddisfatto tutti i requisiti e le misure applicabili previsti dallo strumento di supporto.

La metodologia applicata fa rifermento alle linee guida CONTARP CENTRALE – INAIL in collaborazione con la U.F. VERIFICHE IMPIANTI E MACCHINE – DIP. PREVENZIONE della A.S.L. 10 DI FIRENZE

Il processo di valutazione e gestione del rischio elettrico derivante dall’applicazione congiunta del D.Lgs. 81/08 e degli altri testi di legge in vigore (v. documento “Il quadro generale della legislazione per la protezione dal rischio elettrico” allegato alla pagina “Legislazione”) consente di ridurre tale rischio ad un livello accettabile, in conformità a quanto previsto dalle stesse leggi.

VALUTAZIONE RISCHIO ERGONOMICO IN EXCEL

La valutazione ha preso in esame la postura assunta dalle seguenti parti del corpo: testa, tronco, spalle, braccia, gambe e piedi. Ogni parte del corpo sarà analizzata secondo una serie di parametri posturali ripartiti in tre livelli:

• Livello 1: confronto della postura della parte del corpo in esame rispetto alla postura corretta, ossia rilassata e naturale.

• Livello 2: variazione riscontrata al livello 1.

• Livello 3: valutazione ulteriori fattori

VALUTAZIONE RISCHIO MICROCLIMA IN EXCEL

valutazione del Rischio Microclimatico negli ambienti di lavoro, intendendosi per MICROCLIMA il complesso dei parametri fisici ambientali che caratterizzano l’ambiente stesso e che, insieme con alcuni parametri individuali (quali l’attività metabolica e l’isolamento termico del vestiario) determinano gli scambi termici fra ambiente e lavoratori presenti

VALUTAZIONE RISCHIO RAPINA IN EXCEL

La metodologia adottata nella Valutazione dei Rischi ha tenuto conto oltre che del contenuto specifico del D.Lgs. 81/08, prevalentemente della metodologia fornita dall’A.B.I., per la quale la valutazione del rischio ha ad oggetto la individuazione del Rischio Endogeno, relativo alle caratteristiche intrinseche legate all’attività svolta ed all’ubicazione , e del Rischio Esogeno, riguardante le misure antirapina adottate.

VALUTAZIONE DEL RISCHIO VDT IN EXCEL

Ai fini dell’analisi del rischio vengono prese a riferimento le linee guida “Uso di attrezzature munite di videoterminali” del Coordinamento Tecnico per la Prevenzione degli Assessorati alla Sanità delle Regioni e Provincie Autonome di Trento e Bolzano che, in base ad un’analisi semplificata dei posti di lavoro, consente di verificare l’adeguatezza ai requisiti minimi riportati nell’allegato XXXIV del D.Lgs. 81/08. Sono valutati i requisiti di adeguatezza per i seguenti aspetti:

1. Attrezzature,
2. Ambiente,
3. Interfaccia elaboratore/uomo.

VALUTAZIONE STRESS LAVORO CORRELATO PER TUTTI I SETTORI E SPECIFICO PER SETTORE SANITARIO

VALUTAZIONE STRESS LAVORO CORRELATO EXCEL METODO INAIL 2017/2022

SONO COMPRESI DUE FOGLI EXCEL DISTINTI, DI CUI UNO DA USARSI PER TUTTI I SETTORI ATECO, E UN ALTRO FOGLIO EXCEL SPECIFICO PER IL SETTORE SANITARIO.

L’obiettivo perseguito nello sviluppo di tale metodologia, che riadatta e integra il modello Management standard approntato dall’Health and safety executive (Hse), è stato quello di offrire un percorso sistematico, frutto di esperienze di ricerca, che permetta al datore di lavoro (DL), attraverso il coinvolgimento attivo di tutte le figure della prevenzione presenti in azienda, di gestire il rischio SLC al pari di tutti gli altri rischi previsti dalla vigente normativa, in maniera integrata, nell’ottica della semplicità ma, al tempo stesso, del rigore metodologico proposto dalla  linea guida 2017 e la recente Linea guida specifica per il settore Sanitario del 2022.

SCADENZIARIO FORMAZIONE PRO IN EXCEL CON DATABASE CORSI E ALLERT

Ottimizza La Sicurezza Sul Lavoro Con Il Nuovo Scadenziario In Excel: Monitora La Formazione Delle Figure Chiave!

SCADENZIARIO FORMAZIONE IN EXCEL

Come Funziona il nostro foglio excel Scadenziario Pro?:

SEZIONE SCADENZIARIO: Il foglio excel permette di inserire e monitorare fino a 250 record (Corsi) dove e’ possibile inserire per ogni riga il nominativo del corsista, Le funzioni in relazione alla sicurezza, il corso formativo necessario,e la data di conclusione del relativo corso dalla quale iniziera’ il relativo monitoraggio nello scadenziario.

E’ possibile anche per i corsi non ancora scaduti impostare un periodi di Allert impostando quanti giorni prima deve cambiare lo stato “IN SCADENZA”.

Per i corsi che risultano “IN SCADENZA” viene evidenziato i giorni rimanenti alla scadenza ed entro il quale occorre concludere l’aggiornamento formativo.

Per i corsi “SCADUTI” Viene indicato da quanti giorni sono scaduti.

SEZIONE DATABASE CORSI E SCADENZE: Il foglio excel permette di impostare i Nominativi che saranno sempre richiamabili nella sezione scadenziario, permette di impostare le varie figure della sicurezza che saranno sempre richiamabili nella sezione scadenziario, Un database dei vari corsi sulla sicurezza e relativo periodo di validita’ del corso anch’essi richiamabili i nella sezione scadenziario.

Il database puo’ essere facilmente mantenuto ed implementato anche per futuri nuovi corsi o scadenze in relazione ad aggiornamenti normativi futuri.

SEZIONE ALLERT: Ad ogni apertura del foglio viene proposto in evidenza un riepilogo di tutti i corsi prossimi alla scadenza o scaduti.

 

I CONTENUTI AGGIUNTIVI GRATUITI NON HANNO A PIE’ DI PAGINA DI STAMPA I NOSTRI RIFERIMENTI PRESENTI IN ALCUNE VERSIONI PRESENTI NELL’AREA RISERVATA AGLI ISCRITTI DELLA NEWSLETTER PROFESSIONAL.

Ti potrebbe interessare…